Leader Ship

Recentemente Silvio Berlusconi ha criticato “la sinistra” in quanto “non ha un leader“. Ovviamente tutti i partiti di centrosinistra hanno un Segretario, eletto coi voti degli iscritti durante un congresso o con le elezioni primarie. Con quest’ultimo strumento con ogni probabilità, alle prossime elezioni, si nominerà un candidato premier della coalizione del centrosinistra.

Accade così che l’Italia si faccia notare per l’ennesima anomalia: solo da noi si può sfottere l’avversario accusandolo di troppa democraticità, forti invece di un sultanato indiscusso ottenuto per acclamazione, peraltro dopo la cacciata del co-fondatore reo di aver proposto un modello politico alternativo per quello che avrebbe dovuto essere il “popolo delle libertà“.

Ma chi potrebbe essere alla fine il leader del centrosinistra? Di Pietro è un personaggio troppo “di rottura” per accontentare i palati più fini, soprattutto i D’Alemiani, quelli che continuano da anni a sostenere quella parte di centrosinistra che da anni va a braccetto con berlusconi, salvandolo, resuscitandolo e rimettendolo a nuovo ogni volta che è in agonia. Ma costoro non accetteranno nessun leader che spezzi questa tradizione, che cerchi davvero di battere ed eliminare politicamente l’attuale premier: non accetteranno mai Vendola, (il Berlusconi de noartri, il grande comunicatore di cui la sinistra ha un disperato bisogno, dovendosi confrontare con un popolo completamente insensibile alla sostanza ma molto alla suadenza), non accetteranno mai Rosy Bindi che Vendola aveva proposto come alternativa moderata a se stesso (troppo acuta e indipendente per potersi conformare agli inciuci), non accetteranno mai di vincere se non con un D’Alemiano, anzi: neppure con quello, perchè il D’Alemiano gli servirà solo per perdere e farsi altri 5 comodi anni di opposizione. Dunque o Bersani o morte: anche a costo di non fare le primarie. E poi c’è chi dice che non abbiamo già un leader.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...